Si può scommettere sulle gare di vela?

Le gare di vela sono un appuntamento attesissimo per tutti gli appassionati, ma anche uno spettacolo ammaliante per chi non è molto esperto o addirittura si ritrova spettatore per la prima volta. Un espediente per rendere la gara ancora più coinvolgente per chi è alla sua prima esperienza di regata è quello di piazzare una piccola scommessa.

Quando un amico neofita mi viene a trovare a Colico, se ha la fortuna di arrivare nei giorni in cui si svolge qualche gara, lo porto sempre a piazzare una giocata prima di assistere alla partenza. Un modo perfetto per farlo appassionare e divertire, poco importa che si vinca o che si perda, il bello è il coinvolgimento emotivo nel seguire quella vela in lontananza che si gonfia e sfreccia sull’acqua per arrivare prima.

Per chi invece ce l’ha come abitudine un appuntamento imperdibile è quello, ovviamente, delle Olimpiadi 2020 che si svolgeranno in Giappone. L’evento più importante del mondo permetterà di scommettere non solo sulle regate ma su tutte le specialità della vela, compreso il windsurf. Inoltre si può piazzare ogni tipo di scommessa: si può puntare sul vincitore della medaglia d’oro come sull’ordine di arrivo sul podio, oppure di volta in volta sulla singola tappa, come se fosse la classica giornata del campionato di calcio di Serie A. Le possibilità sono davvero molte e basta dare un’occhiata alle quote per decidere quale strategia adottare.

In generale scommettere sulla vela è facile, ma la varietà di opzioni dipende dal bookmaker prescelto. Per esempio GoldBet è uno di quelli che non si lasciano scappare nulla e la lista che ha a disposizione è parecchio vasta: si va dal testa a testa del semplice “match race” al vincente punteggio gara, dal margine di vittoria al distacco gara, dal vincente medagliere al piazzato sul podio. Ognuna di queste scommesse ha un proprio regolamento che è bene conoscere alla perfezione prima di puntare. Per esempio nel caso della scommessa sul medagliere verrà calcolato il totale di medaglie di un singolo paese per ogni singola disciplina, dove naturalmente ogni medaglia avrà un punteggio diverso basato sull’importanza, secondo l’ordine oro, argento e bronzo.

Non ha bisogno di presentazioni il sito della onnipresente Snai, da tempo immemore punto di riferimento per gli scommettitori italiani, ma anche Bwin.it, Lottomatica e SkyBet.it fanno la loro parte. Alcuni prevedono un bonus di benvenuto, altri regalano il cento per cento del primo versamento fino a un massimo di cento euro. Ma dopotutto se state leggendo questo articolo è probabile che già sappiate tutte queste cose, magari siete esperti scommettitori che si vogliono avvicinare al mondo della vela. Il consiglio è sempre lo stesso: leggete il più possibile e cercate di farvi una cultura su questo sport. Per il resto la parte sul betting è tutto come ve lo aspettate.

Di sicuro i portali per investire i soldi di una birra non mancano e il divertimento è assicurato, poche cose al mondo sono divertenti come vedere dei bravi marinai sfidare la forza di gravità e le onde del mare, lago o fiume che sia per sfrecciare veloci come il vento verso il traguardo. Più che una corsa contro il tempo o una gara contro gli avversari è una sfida con se stessi. Nel nostro caso, se abbiamo scommesso, una sfida contro la sorte.