Sulle navi da gioco in Italia

Nell’ultimo articolo di questo blog, dal titolo I migliori casinò sull’acqua del mondo, abbiamo concluso con un accenno sulle enormi e lussuosissime navi da crociera dotate di casinò, una tradizione che esiste praticamente da sempre. In Italia le case da gioco ufficiali sono solo quattro a causa delle restrizioni sul gioco d’azzardo, e per questo motivo le navi italiano non sono, bisogna ammetterlo, conosciute per ospitare grandi tornei di poker o sale da gioco particolarmente degne di nota. Ciò non significa che nelle nostre acque non sia possibile navigare giocando alle roulette o a blackjack.

La più famosa e forse unica compagnia da crociera italiana che contempla il casinò a bordo è la Costa Crociere. Quando dico contempla intendo che su queste navi ci sono timidi accenni di casinò, sale con un paio di tavoli da blackjack, una paio di roulette e un discreto numero di slot machine. Quando va bene c’è una sala da poker per l’organizzazione di tornei che di solito non hanno luogo. D’altronde si sa, in Italia non c’è tutta questa cultura pokeristica e per la maggior parte dell’utenza che vuole giocare qualche soldo i videopoker sono più che sufficienti.

La situazione è leggermente migliore con le navi della MSC Crociere. Le quattro navi gemelle MSC Divina, MSC Fantasia, MSC Splendida e MSC Preziosa sono tutte dotate dello stesso parco giochi per gli appassionati di casinò e per certi versi non sono male. Di sicuro sono belli, specialmente il veneziano; sono casinò luccicanti curati nei minimi dettagli e l’impatto visivo è di tutto rispetto. La sensazione è di essere in una sala da gioco di quelle importanti, anche se poi i metri quadri sono quelli che sono. Le slot machine e i videopoker sono abbondanti, i tavoli da blackjack sono sufficienti e le roulette sono abbastanza. C’è anche qualche tavolo da poker per eventuali tornei di Texas Hold’em che vengono organizzati nel caso in cui si raggiunga il numero minimo di iscritti, cosa che non è detto che succeda in una crociera sul Mediterraneo. Dipenderà da quanti americani ci sono a bordo evidentemente.

Restando nelle nostre acque, se proprio volete la crociera che più di tutte vi offre il brivido del gioco d’azzardo, dovete puntare su una e una sola compagnia: la Norwegian Cruise Line. Salite a bordo della Getaway e vi dimenticherete di essere su una nave da crociera, il casinò è così fornito da farvi immergere totalmente in quel mondo fatto di carte francesi, luci  ed effetti sonori. Oltre a tutte le cose che potete aspettarvi, ci sono tavoli per Three card poker e molto altro. Lo spazio è così grande che perderete la percezione dello spazio e del tempo e vi parrà di essere su un vero casinò terrestre. Per percorrere la sala da un’estremità all’altra ci impiegherete dieci minuti circa.

Concludendo, è sempre meglio scegliere la crociera più adatta alle nostre esigenze senza curarsi troppo della qualità del casinò di bordo. Se vi interessa così tanto andare a un casinò come si deve, risparmiate i soldi della crociera e andate a una sala da gioco vera. Alla fine, il prezzo di una crociera è sufficiente per pagarvi un bel volo a Las Vegas con iscrizione a qualche torneo low buy-in. La crociera magari ve la fate dopo se avete vinto qualcosa.  Insomma, o uno o l’altro!